3 Replies to “The museum of horrors: TailDick And Pussy”

    1. è un periodo di cacca (per non dire peggio) con il lavoro. Sarà per questo che pur partendo con l’idea di fare un disegno ironico mi viene fuori una cosa inquietante (e non è la prima volta). In fondo i disegni non sono altro che una proiezione di uno stato mentale … minchia che risposta contorta, scusa 😉

      Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...