aspettando il ritratto di Britty, la non-viva-non morta del popolo delle tombe, ecco un vecchio disegnino

e no, lui non fa ancora parte del popolo delle tombe, per sua sfortuna è ancora vivo.

Galere così sicuramente sono esistite in gran quantità e purtroppo esistono tuttora … pensate alla fine che hanno fatto fare a Cucchi e a Regeni, ovvero l’orrore degli esseri umani istituzionalizzato e mascherato da giustizia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...