L’ignoranza al potere

…. e giramento di cabasisi .

Volete negare la pericolosità del corona virus? È semplice, basta mettere la testa sotto terra e non guardarsi intorno, et voila il corona-virus sparisce.
Salvini, supportato da individui come Zangrillo o scienziati fasulli come Tarro, è un campione in questa opera di mistificazione (si legga https://www.google.it/amp/s/espresso.repubblica.it/attualita/2020/04/24/news/chi-e-davvero-giulio-tarro-il-virologo-anti-burioni-e-de-luca-tra-titoli-inventati-e-bufale-1.347616/amp/ per sapere chi è Tarro).
Ma sappiano bene che ormai in Italia i veri scienziati (quelli che fanno ricerche internazionalmente riconosciute pubblicate su riviste peer-reviewed) hanno per il “popolo” meno reputazione di chi ha “studiato” su FB … ed a me iniziano davvero a girare le palle.
Avessi 20 anni in meno proporrei a Barbara di trasferirci in una nazione un po’ più civile, dove almeno la Cultura abbia diritto di cittadinanza.
Tra un po’ dovrò pubblicamente vergognarmi di essere un professore universitario. Che cazzo conta essermi laureato, aver ottenuto un dottorato di ricerca, aver vinto nell’ordine un concorso da ricercatore, da professore associato e poi da professore ordinario se per gli italiani contano più le “opinioni” scientifiche di gente ignorante più delle capre che si è formata leggendo FB!

—vignetta de “il manifesto” sabato 8 agosto 2020 —

18 Replies to “L’ignoranza al potere”

      1. il passaggio generazionale in univ? Sono 20 anni che le università hanno tagliato enormemente le assunzioni dei giovani. Ormai una persona sotto i 40 anni non può sperare di avere un posto stabile in università… che schifo.

        Piace a 2 people

      2. Infatti … servono i giovani e ne servono tanti! I ruderi come il sottoscritto dovrebbero andare in pensione (ed invece dovrò stare in servizio sino ai 70
        anni … tieni conto che in Francia i prof univ vanno in pensione a 65 anni max)

        Piace a 1 persona

      1. Ti ripeto io son un cretino e l’ultima cosa che faccio è prendermi sul serio.
        Zangrillo Basetti Caruso Clementi Gattinoni Greco Lorini Palù Remuzzi Rigoldi tutti perfetti sconosciuti per il sottoscritto hanno firmato un documento dove dicevano delle cose, mentre altri dicevano l’opposto.
        A Napoli dopo la vittoria di coppia Italia dopo i festeggiamenti ci sarebbe dovuto scoppiare una epidemia secondo certi scienziati, non mi pare sia successo nulla, credo personalmente che nessuno abbia capito ancora esattamente quello che sta succedendo.
        Nel dubbio tengo la mascherina e la distanza.

        "Mi piace"

      2. Zangrillo (il medico di berlusconi) non è un virologo e si muove in assonanza a Salvini, gli altri saranno come lui … In ogni caso a fronte di migliaia di scienziati che fanno seriamente il loro lavoro cosa sono 4 o 5 coglioni televisivi? Le generalizzazioni sono sempre dannose. La stragrande maggioranza dei virologi ha sempre detto
        la stessa cosa, poi ci sono sempre quelli che vuoi per avere un attimo di popolarità
        vuoi per assecondare il volere del novello duce si sono messi per traverso, ma sono un’esigua minoranza.

        Piace a 1 persona

      3. E comunque io ce l’ho con chi, non sapendo niente e non avendo mai studiato, discetta sul coronavirus sposando tesi complottiste, rifiutandosi di mettersi le mascherine, rifiutando di prendere qualsiasi precauzione. A Napoli l’indice di contagio era così basso che l’ assembramento di tifosi non ha avuto conseguenze. Se nessuno dei rifido era infetto come poteva il
        virus far partire il
        contagio? Ma dato che nessuno di noi fa ogni giorno il tampone deve vigere un atteggiamento di responsabilità . Si chiama innanzitutto rispetto per il
        prossimo .

        Piace a 1 persona

      4. Ti ripeto, io metto mascherina e mantengo distanza, e al delirio uso i guanti,e prima d’entrare ci misurano la temperatura . Cerco nel limite delle mie capacità d’informarmi.
        Quello posso e quello faccio.
        Non voto destra , mai votato destra neanche per sbaglio.

        "Mi piace"

      5. Ma caro A-P non c’è l’ho con te. C’è l’ho con i dispensatori di opinioni al grido di 1 vale 1. Discutere è lecito, sminuire i 35mila morti per covid è una vergogna. Dire che il virus “italiano” ormai è innocuo senza mai aver fatto una sperimentazione che sia una (vedasi Zangrillo) è pericolosissimo. È vero, sappiano ancora poco di questo maledetto corona virus, quindi occorre avere la massima precauzione per non ricadere nel dramma invernale (dramma che fortunatamente ha coinvolto solo il
        nord Italia, grazie al
        lockdown).

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...