Pinka nuova serie. Avventura 2, parte 2.

Parte 2.

“L’universo ha bisogno del mio aiuto? Ma che stai dicendo?”

ed Endy si mise a piangere …

“Non lo so! Ieri notte si è materializzata nella mia camera da notte la Gran Sacerdotessa dell’Inutilità, sua Grazie C-zz-l-na, e mi ha detto che l’universo tutto è in pericolo, che sarei dovuta venire da te ma che solo domani mattina avremmo saputo la natura del pericolo!”

“Oh cazzo piccola mia, dai smetti di piangere, abbiamo affrontato di tutto nelle nostre avventure, affronteremo anche questa sfida”.

Presi Endy tra le mie braccia e la strinsi forte forte sino a che non smise di piangere.

“Scusami Pinka, è stato solo un attimo, è tutto passato” disse Endy, ed iniziò a baciarmi.

Dai baci passammo al sesso. Endy prese in bocca il mio cazzo ed iniziò a farmi un pompino fa-vo-lo-so. Cazzo se era brava. Mi fece venire facendomi urlare dal piacere. Poi fu la mia volta, presi Endy da dietro, prima le feci raggiungere un orgasmo infilandolo nella sua dolcissima passera, poi passai al suo culo e lei venne di nuovo. Infine terminammo con Endy che mi fece venire con la lingua che massaggiava sapientemente il mio critolide nuovo di zecca.

Passammo ore a fare sesso … ed alla fine eravamo distrutte, ma contente. La minaccia universale era rimasta in secondo piano.

Sesso con Endy

Uscimmo quindi a cercare un ottimo posto da mangiare. La portai in una piccola Izakaia dove mangiammo e soprattutto bevemmo come se non ci fosse un domani. Si erano fatte le 2 di notte, era ora di tornare a dormire.

La mattina dopo ci svegliammo all’alba ed accendemmo l’OloTV UNiversale appena in tempo per sentire le ultimissime notizie della CNN.

Nello schermo apparve la famosa giornalista Lillygrù …

“Notizia sconvolgente miei cari ascoltatori.

A 1000 anni luce dalla Galassia di Andromeda si è aperta un’enorme fenditura che sta inghiottendo sia lo spazio che il tempo. Al momento nessuna galassia è coinvolta, ma al ritmo in cui lo spazio ed il tempo sono inghiottiti dalla fenditura si prevede che la Galassia di Andromeda sparirà nel giro di una anno, e poi la stessa sorte accadrà a tutte le galassie dell’universo.

Lo scienziato capo del Galactic Max Plank Institut ha dichiarato ai nostri microfoni:

<<I calcoli sui tempi della distruzione non sono ancora terminati, ma dalle prime simulazioni sembra che tutto l’universo sparirà inghiottito dalla fenditura nel giro di 100 anni. Nessuno di noi sa cosa sia questa spaccatura del continuum spazio-temporale.>>

Ecco cari ascoltatori, devo dire senza mezze parole che siamo nella merda?”

E Lillygrù si mise a piangere in diretta, mentre le sue labbrone rifatte stile canotti si contorcevano disperatamente.

Spensi subito l’OloTV, quello spettacolo straziante ed indecoroso non mi piaceva per niente.

Cambiai canale e mi sintonizzai sul più austero Rieducational Channel, dove Angelo Piera stava commentando in diretta la notizia.

“Ecco qua la prima foto della fenditura, presa grazie all’iper telescopio del pianeta Androvitch. Mi ricorda qualcosa ma non saprei dire. Ma colleghiamoci con l’università di PippiCL e sentiamo …”

Spensi subito la TV, ma erano scemi? Come sarebbe che non capivano cosa fosse la fenditura?

Guardate la foto ciccine e ciccini, non lo capite anche voi?

La vagina dell’universo

La fenditura non era niente altro che la Vagina dell’Universo. Ed a quanto sembra aveva voglia di sesso, e soprattutto di qualcosa che si infilasse dentro di lei.

Feci un giro di telefonate presso i più grandi istituti di ricerca delle galassie conosciute, avevo ideato una piano.

Occorreva ‘semplicemente’ costruire un enorme dildo da infilare nella vagina dell’universo e farla godere. Ero convinta che alla fine con l’orgasmo avrebbe espulso in un enorme squirting tutto ciò che aveva assorbito.

Ma come costruire un così enorme dildo? Beh, non sono un fisico, solo una bellissima maiala intersessuale. Lasciai questo compito ai fisici ed ingegneri.

Nel giro di una settimana un enorme dildo, costruito utilizzando le fluttuazioni e l’energia del vuoto quantistico, era in viaggio verso la vagina universale.

Il giorno 2 del mese di dicembre (tempo di nuova-Tokyo) il vibratore penetrò la Vagina ed iniziò l’atto autoerotico più grande della storia universale.

La masturbazione durò due giorni, ed alla fine l’universo ebbe un orgasmo mai visto da esseri viventi e con questo orgasmo dalla vagina fuoriuscì, con un immenso squirting, tutto quanto era stato inglobato sino ad allora.

Poi fu solo questione di un biz e la vagina scomparse. L’universo era salvo!

In tutto questo tempo Endy era rimasta a casa mia. Festeggiamo facendo l’amore per 10 ore, alla fine eravamo sfinite ma felici.

Ciao tesori miei.

FINE

Che l’orgasmo sia con voi!

PS sembra che anche il Big Bang non sia altro che il risultato dello squirting della vagina dell’universo.

3 Replies to “Pinka nuova serie. Avventura 2, parte 2.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...