Ricordo dell’estate N.4

Oggi a Verona giornata cupissima, atmosfera che farebbe venire la depressione anche alla persona più felice. Poi la lezione in presenza (oggi 70 studentesse/ti) nonostante i contagi in aumento ed una riunione (telematica) tra prof, hanno fatto il resto.

Aiutooooo

Vabbè, allora ripenso all’estate, spiaggia deserta, acqua cristallina e pochissimi contagi, breve parentesi rilassante tra la prima e la seconda ondata di covid.

Tentativo di rendere l’idea dell’acqua cristallina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...