Superato lo shock iniziale …

Purtroppo a 12mila km di distanza non possiamo fare nulla per il nostro amico ricoverato in seguito ad una grave emorragia cerebrale se non pregare laicamente affinché ce la faccia a superare questa durissima prova.

Dopo lo shock iniziale riprenderò a fare ciò che ho sempre fatto quotidianamente. Non possiamo sfortunatamente volare in Giappone per aiutare per quanto possibile la sua famiglia. Fortunatamente al suo paese nel sud del Giappone ha tanti amici che sicuramente si stanno facendo in quattro per aiutare. Qui a Verona possiamo solo aspettare giornalmente di avere notizie sperando ogni mattina di averne di positive.

A domani con i miei disegnini … positività!

4 Replies to “Superato lo shock iniziale …”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...