Schizzo veloce e una veloce riflessione.

È il momento dei disegni veloci (oggi ho staccato dal lavoro alle 20 … ed i prossimi giorni saranno ancora più pesanti a livello mentale).

Ci sono per me due generi di disegno, quelli mediativi e quelli di scarico.

La realizzazione dei disegni meditativi richiede tanto tempo (ne porto avanti due tre in parallelo anche se poi li mostro uno alla volta) . Questi disegni mi aiutano a pensare, soprattutto a pensare alle teorie scientifiche a cui sto lavorando.

Poi ci sono gli schizzi veloci, in disegni di scarico. Non servono a meditare ma a scaricare velocemente le tensioni accumulate durante la giornata. Durante la loro realizzazione non riesco a pensare ad altro che a terminarli.

Ed il divertimento nel disegnare? Lo provo per entrambi i tipi di disegno altrimenti non disegnerei.

Mentre i disegni veloci sono una rappresentazione della realtà quelli lenti spesso li penso come collage, mettendo insieme cose che insieme non sono. Sono dei “disegno-montaggi”, scusate il terribile neologismo.

Cerco di ragionare come un fotografo in uno studio in cui crea una realtà fasulla.

6 Replies to “Schizzo veloce e una veloce riflessione.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...