Morte e Giappone

A volte questo tipo di disegni mi serve ad assorbire meglio la realtà della vera morte, che come un fulmine a ciel sereno colpisce vite ancora troppo giovani per essere spezzate.

Riposa in pace caro Kosei.

4 Replies to “Morte e Giappone”

    1. Era un carissimo amico, un aneurisma scoppiato se l’è portato via. Lascia moglie e figlio di 15 anni. Andrebbe anche ricordato come bravissimo designer, ma per questo ci sarà tempo. Io e Barbara ora piangiamo solo l’amico (per Barbara il “fratello” giapponese). È stato un colpo tremendo, ed oltretutto non possiamo essere vicini ad Uni (sua moglie) e Jon (suo figlio), dannato covid, il Giappone è lontano.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...