Caduta e rinascita

Lucifero, il primo grande ribelle.

Diciamolo chiaramente, mica deve essere stato facile ribellarsi a Dio, l’essere onnipotente, dittatore del creato. Ma Lucifero ha trovato la forza per farlo, e per questo fu precipitato negli inferi.

La Caduta di Lucifero

Dio dovette masticare amaro un’altra volta, quando Eva guidò la seconda rivolta al grido “io sono mia e mi gestisco io”, ma di questo ne parleremo in seguito.

Dicevamo di Lucifero.

Il buon vecchio Lucy non si perse d’animo, aspettò pazientemente millenni (senza mai torturare nessun’ anima, sia ben chiaro), e quando l’Inferno si riempì dei più grandi rivoluzionari (Bakunin, Marx, Lenin, Che Guevara …) organizzò con il loro aiuto la ribellione finale. L’Inferno divenne la RCI (Repubblica Comunista Infernale).

La Rinascita

E Dio? Beh, da allora è andato in paranoia, non sa più che fare con le anime dei ribelli. Premiarle mandandoli all’Inferno? Portarle in Paradiso rischiando una ribellione in casa sua?

Insomma, dalla costituzione della RCI Dio è in psicanalisi quotidiana.

“C’è sempre il purgatorio” direte voi … ma il purgatorio non esiste, fu inventato dalla Chiesa per essere finanziata con il mercato delle indulgenze (insomma, vere e proprie mazzette.)

2 Replies to “Caduta e rinascita”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...