Ogni giorno divento più cretino.

Ormai è un dato di fatto, la mia idiozia sta avanzando a ritmo impressionante.

Due ore fa sono andato in farmacia e mi sono comprato un cretinometro.

Apparecchietto simpatico. Ha la forma di un’ananas da cui escono tre sensori. Uno va infilato nel culo e gli altri due nelle narici … ma in modo molto profondo.

Fatto ciò basta premere START ed una voce suadente enuncia il verdetto.

Oggi è stato « sei molto cretino, ma hai ampi margini di ulteriore rimbecillimento».

Ho ringraziato il cretinometro, e lui mi ha risposto «ma che cazzo ringrazi, sei proprio cretino!»

Dopo, a causa di una brutta gastrite (mi mancava), mi sono fatto una scodella di riso in bianco, ma essendo cretino poi mi sono dimenticato di metterci l’olio.

Il medico mi ha detto che il processo è irreversibile, non ci sono sono fanno neurologici, semplicemente mi si sta restringendo il cervello (e sì che sono stato attento a non lavarlo con acqua calda).

Il disegno NON è mio (una volta tanto), è Homer Simpson, il mio modello e muso ispiratore .

15 Replies to “Ogni giorno divento più cretino.”

  1. Io anche mi sto rincretinendo, in modo ininterrotto e a volte pure preoccupante.
    Dimentico nomi e cose da fare, ed il caldo di questi giorni non facilita.

    Riguardo il cretinometro, lavare bene i sensori, che non capiti la volta successiva che metti in naso o in bocca quello che prima avevi infilato da un’altra parte.

    Piace a 1 persona

Rispondi a Quattrosaltiinvaligia Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...