Green Pass per docenti e studenti universitari

Questa è l’indicazione della cosiddetta cabina di regia, spero vivamente che il consiglio dei ministri l’approvi stasera!

Non voglio trovarmi in aula centinaia di studenti non vaccinati.

Non ti vaccini? Ok, allora stai chiuso in casa! Questo deve valere per tutti, docenti e studenti.

7 Replies to “Green Pass per docenti e studenti universitari”

    1. La gente vada a vaccinarsi ed i problemi spariranno. Non lo faranno, bene, avranno tutta una serie di limitazioni (ed i docenti rimarranno senza stipendio, mi sembra una cosa ottima). Svenderanno in piazza? Scelta loro, l’importante è che lo facciano con la mascherina, altrimenti spero siano pesantemente multati. Questa gente gioca con la vita delle persone, non meritano nessuna considerazione umana e sociale.

      Piace a 1 persona

      1. Ma sorgeranno mille problemi comunque: potranno seguire in DAD? Potranno dare gli esami in DAD? Ed i presenti chi li controlla? E chi è “immuno depresso” e non può vaccinarsi? E se uno si fa il tampone ogni 3 giorni?

        Speriamo bene, io sto con Draghi.

        Piace a 1 persona

      2. Da noi siamo totalmente organizzati per offrire la Dad (per ora sotto forma di lezioni videoregistrate, ma anche in streaming come l’anno passato) . Abbiamo un sistema di prenotazione posti (numerati) per gli studenti che vogliono frequentare , per chi non ha il green pass non sarà possibile prenotare il posto. L’anno passato il sistema ha funzionato benissimo. Anche per gli esami garantiamo a tutti quelli che per motivi seri non possono venire la possibilità di farlo a distanza. Tra questi ci saranno sicuramente gli studenti non vaccinati. Il problema del controllo dei presenti è pressoché nullo, come verificato l’anno passato. Io ho
        nome e cognome dei prenotati. Inoltre se ho 100 persone prenotate e 101 presenti semplicemente invito la persona non prenotata ad uscire, e se non lo fa sospendo la lezione. Certo può esserci qualche scambio tra persone, ma ti assicuro che non è mai accaduto. Chi fosse scoperto rischierebbe grosso (denuncia e sanzioni interne universitarie, il gioco non vale la candela ).

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...