Giappone 1895

Nel Giappone, prima della sconfitta con gli USA, la nudità non era considerata una cosa sconveniente. Sconveniente era (ed è) baciarsi in pubblico e soffiarsi il naso (in pubblico).

Poi gli USA entrarono prepotentemente in Giappone, così come fecero in Italia. Installarono le loro basi militari ed imposero la loro visione del mondo, ed in questa visione rientrava il tabù del corpo nudo. I giapponesi a modo loro si adeguarono, avevano ammesso la sconfitta e quindi riconobbero implicitamente la superiorità degli USA, non solo in campo militare.

Oggi come oggi è possibile stare totalmente nudi solo nelle Onsen, ma con uomini e donne separati (poche le eccezioni). Le immagini dei nudi maschili e femminili furono per anni bandite, ma poi lentamente i giapponesi ripresero , anche se in tono minore, a liberarsi dei tabù made in USA.

La foto allegata è del 1895. Posti così non sono spariti, sono disseminati in tutto il territorio, uomini e donne nudi/e ma purtroppo separati.

3 Replies to “Giappone 1895”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...