11 settembre 1973

L’11 settembre 1973 in Cile Pinochet rovesciò il governo del Presidente Allende.

Fu un colpo di stato sanguinario eterodiretto dagli USA che mise fine alla via socialista del Cile.

Ma oggi tutti a ricordare le torri gemelle, perché, da bravi servi degli USA, i paesi occidentali vedono solo ciò che i nostri padroni vogliono.La memoria storica la costruiscono i padroni, e noi in Italia siamo stati velocissimi a dimenticarci delle colpe degli USA, che Chomski definì il più pericoloso stato terrorista mondiale.

6 Replies to “11 settembre 1973”

  1. Gli eventi dell’11 settembre sono comunque tremendi. In quell’attentato sono morte tantissime persone innocenti. Ma concordo sul fatto che nessuno parli di quell’orrendo colpo di stato che ha fatto crollare il Cile sotto una dittatura spietata e violenta. Un’autrice he parla spesso di questo evento è proprio Isabelle Allende e penso che sia utile leggere i suoi libri per capire gli orrori che quel evento ha portato.

    "Mi piace"

    1. Per me tutte le vittime innocenti stanno sullo stesso piano, indipendentemente dalla nazionalità.
      Ho il massimo rispetto e compassione per le vittime dell’attentato delle torri gemelle (non oso nemmeno immaginare i pensieri dei passeggeri degli aerei), ma non esprimo nessuna solidarietà al sistema di potere USA. La vendetta che è seguita all’attentato (i venti anni di guerra in Afganistan) è stata altrettanto schifosa di quanto accaduto l’11 settembre 2001, ma nessuno ricorda le 40mila vittime innocenti afghane .

      Piace a 1 persona

    1. no non antistatuniense … ci sono tante cose degli USA che amo (cinema, fumetti, musica, … lista lunga) , ce l’ho con i presidenti/governi e militari USA, non con gli americani. È un popolo che ha espresso i peggiori presidenti ma anche grandissimi artisti .
      Così come ce l’ho con i governi ed i militari israeliani, ma non ho solamente niente contro gli ebrei.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...