Kyoto sotto la neve

A costo di sconvolgervi sto iniziando una nuova serie senza cazzi, tette e fighe.

Sto cercando di reinterpretare in stile fumettistico lo stile di certe stampe giapponesi del XVIII secolo.

Che ne pensate?