Aspettando …

… purtroppo con due corsi da tenere, e la produzione del relativo materiale didattico, i nuovi disegni stanno andando in secondo piano.

Hermes ed Ares sono a buon punto, ma ancora a livello di bozze.

Nel frattempo continuerò a proporre retrospettive.

Tra “cazzi”, “passere”, “cronache post catastrofe nucleare” , quale retrospettiva preferite?

Mi direte (spero), mo’ vi lascio che le lezioni incombono.

Shunga rivisitato (retrospettiva)

Attendendo Hermes (Apollo per i romani) ecco la mia rivisitazione dell’arte Shunga.

L’arte Shunga (1600-1800) raffigurava atti sessuali espliciti. Noi occidentali, preda dei tabù cristiani, la bolliamo come pornografia, ma invece era un’arte squisita.

Ecco una mia rivisitazione fumettistica dell’arte Shunga (ma la mia è solo una rivisitazione, non è arte)

Atena

Continuando con le dee dell’Olimpo ecco Atena.

Ma è anche una creazione di moda di Andreino!

Un vestitino così, che richiama la moda ellenica, sarebbe perfetto per le vostre cene estive. Non abbiate timore di mostrare il vostro corpo, basta con questi tabù.

Sarebbe necessaria una rasatura totale della vostra passera, onde non attirare l’attenzione su di lei invece che sul vostro vestito (sono esentate dalla rasatura solo le bionde totali, ma io in Italia non ne ho incontrata nemmeno una).

Artemide

Artemide è la dea della caccia e degli animali selvatici.

Con questo disegnino inizia la nuovissima miniserie sulle dee e dei elleniche/ci.

Artemide

Le creazioni di moda di Andreino (retrospettiva)

Diciamolo chiaramente, cosa sono i tanti osannati stilisti in confronto ad Andreino? Sono il nulla!

Ecco qua creazioni per tutti i gusti. Amiche care, abbiate un po’ di coraggio, non vergognatevi. Indossate una delle creazioni di Andreino e stupirete amiche, amici ed amanti.

Per chi non lo sapesse, ho passato l’infanzia in sartoria tra manichini, alta moda, macchine da cucire, aghi, stoffe e bottoni.

Prossimamente

Continuerò a pubblicare le mie retrospettive … proprio come i grandi artisti defunti e sotterrati 🤪

Però sto pensando ad una miniserie nuova (questo se non altro mi distingue dagli artisti morti, vero?😉) … gli dei dell’olimpo. Tutto dipende dal tempo (poco) a disposizione per disegnare.

Domani retrospettiva sulle creazioni di moda di Andreino 🙀🙀🙀🙀🙀🙀🙀🙀🙀