Reed Richard e Sue Storm

Per chi non segue i fumetti: questi sono due dei membri dei Fantastici 4. Dai ne avrete sentito parlare.

I due sono sposati e quindi possono fare sesso in grazia di dio. E così anche i benpensanti sono contenti.

Lui ha il potere di allungarsi a piacimento e lei di diventare invisibile. Beh, sicuramente Sue non può lamentarsi della lunghezza del cazzo di Reed.

Sue ha avuto un amante, sapete chi è, vero? … a suivre.

Daredevil

Ho rivisto la serie (bella) Daredevil, molto più bella del film con Ben Affleck .

Ecco il mio Daredevil … molto vicino a quello disegnato dal grande Gene Colan negli anni ’70.

Oro (supereroine comuniste)

Il 21 dicembre 1961 Natasha era regolarmente al lavoro nella fabbrica orafa di Vladivostok. La giornata era freddissima, con il termometro che non saliva mai sopra i -30ºC.

Su tutta la regione si stava scatenando una vera e propria tempesta, nel cielo i lampi ed i tuoni si susseguivano senza sosta …. sembrava che su in alto fosse in atto Ragnarok, la battaglia finale degli dei norreni contro le forze del caos .

Era quasi mezzogiorno quando un fulmine di una potenza inimmaginabile colpì la fabbrica fondendo tutte le macchine elettriche.

Natasha, che stava lavorando vicino ad un enorme altoforno elettrico usato per fondere l’oro, fu investita da un getto del nobile metallo.

Le compagne ed i compagni di lavoro assistettero impotenti alla tragedia, Natasha sembrò a tutti spacciata.

Ma poi avvenne la trasformazione, intere parti del corpo di Natasha si trasformarono in Oro Vivente.

Una nuova supereroina era nata!

Natasha, con il nome di battaglia di Oro, si distinse nella guerra finale tra le forze comuniste e quelle capitaliste.

Lottò senza tregua sino a quando il socialismo non uscì vittorioso.

Ora, a distanza di 55 anni dalla vittoria finale, il mondo intero, unito sotto la bandiera del socialismo la ricorda con commozione e ringraziamento.

Hasta la Victoria Siempre compagna Oro.

Sheena

Sheena è un antico personaggio dei fumetti (nasce nel 1937), una specie di Tarzan al femminile.

Ha avuto negli anni ‘80 una versione cinematografica e nel 2000 una serie televisiva.

La mia versione non è totalmente aderente all’originale, ma sapete che sono un po’ porcello.

SpiderGirl

Un altro fumetto inventato con ancor più fasulla copertina.

SpiderPanda non so che ruolo abbia … ma chi segue il “vero” uomo ragno sa che esiste lo spider-maiale, ed allora maiale sì e panda no? Sarebbe un’ingiustizia.

Ecco la mia Ivy Poison

Velenosissima ma altrettanto capace di amare.

Pelle vellutata.

Un cazzo notevole, ma attenzione, solo le persone che la amano possono farle un pompino senza rimanere avvelenate.

Ama alla follia Harley Quinn (che però ancora non ha deciso tra lei ed il Joker) .

Fare sesso con lei è un’esperienza unica, ve lo assicuro.

Ecco la mia Supergirl

Sono abbastanza contento di questa mia versione.

Ieri notte ho anche fatto la finta copertina di un ipotetico albo a lei dedicato.

Niente mantello (perché mai certi supereroi continuino ad avere un ridicolo mantello mi sfugge, l’unico a cui dona è Batman) e niente ridicola gonna stile tennista.

Come potete vedere è un manga ma non troppo. Andrebbe benissimo per il mercato USA.

Magari nella prossima vita farò quello che avrei voluto fare da adolescente, il disegnatore di fumetti.

Retrospettiva Super Eroi (e super Criminali, fate voi).

Questi i disegni fatti in questi anni dei supereroi nello stile tipico semirealistico delle illustrazioni.

Ce n’è qualcuno che vi piace? Ho cercato di rimanere il più fedele possibile ai supereroi nella loro versione “standard” (ovvero come appaiono nei fumetti).

Qualche disegno è triste (ma sono in generale certi supereroi ad essere tristi … pensate a Capitan America, il primo supereroe dopato creato dalle forze armate USA, oppure alla solitudine infinita di un extraterrestre come superman).