La prima astronauta

Maranello, 3 luglio 1948.

Dal nostro corrispondente Andrea Emme.

Una notizia clamorosa, il meccanico Elanio Muschio, licenziato in tronco dalla Ferrari dopo essere stato scoperto a masturbarsi usando un tubo di scappamento, ha mandato la prima donna nello spazio.

“Non è stato difficile” ci ha detto Muschio, “è stato sufficiente rubare l’ultimo modello da corsa dall’officina di Maranello e sostituire il motore a scoppio con uno ad antigravità”.

Purtroppo il geniale Muschio è stato arrestato dai Carabinieri subito dopo il rientro a terra dell’astronauta Flora Baccini.