Il novissimo catechismo e lo squirting

Dice il novissimo catechismo :

2352-bis …Il Magistero della Chiesa condanna nel modo più assoluto lo squirting, conseguenza dalla disordinata pratica masturbatoria femminile. La donna non deve indulgere in tale pratica, soprattutto quando si trova nel confessionale, onde evitare di bagnare il sacro pavimento. Unica eccezione ammessa è quando lo squirting è provocato masturbandosi con una candela consacrata a Santa Wet.

E voi, care lettrici, indulgete in tale disordinata pratica?