Ecco la mia Supergirl

Sono abbastanza contento di questa mia versione.

Ieri notte ho anche fatto la finta copertina di un ipotetico albo a lei dedicato.

Niente mantello (perché mai certi supereroi continuino ad avere un ridicolo mantello mi sfugge, l’unico a cui dona è Batman) e niente ridicola gonna stile tennista.

Come potete vedere è un manga ma non troppo. Andrebbe benissimo per il mercato USA.

Magari nella prossima vita farò quello che avrei voluto fare da adolescente, il disegnatore di fumetti.