Batman

Ed ecco Batman.

Nuovo costume e mantello. Nessuna nudità ma una tuta totalmente avvolgente (senza in ridicoli mutandoni ). Il mantello mi sembra migliore di quello classico, ora è decisamente da pipistrello.

Fanciulle etero, gay e bisessuali dovrebbero apprezzare ciò che potrebbe saltare fuori una volta tolta la tuta … ma se fosse tutto finto? Un po’ come i reggiseni superimbottiti. Speriamo di no, perché promette bene 😜

PS io adoro le tette piccole e detesto i reggiseni imbottiti … meglio piccole che fintamente grandi.

Super eroi anni ’30: Saetta

Gli anni ’30 a Chicago erano gli anni dei gangster, dei regolamenti di conti tra le famiglie mafiose al suono delle mitragliatrici.

È in questo periodo che si erge a paladino della giustizia il mitico Saetta.

Veloce come il fulmine si muoveva nella notte cittadina salvando gli inermi cittadini dalla furia omicida dei mafiosi.

Ecco qua una rara foto fatta a Saetta nel dicembre 1932

La vita di merda di Captain America

Capitan America, il super soldato USA creato in laboratorio nella seconda guerra mondiale, poi finito congelato al polo nord, e quindi di nuovo in scena come campione della potenza USA.

Che vita di merda! Un uomo il cui unico scopo è ubbidire ai presidenti USA (un po’ come accade a Superman).

Non stupiamoci che con una tale non-vita si sia affidato all’eroina.

Ivy Poison

Ivy Poison è una delle più adorabili super cattive del mondo dei fumetti DC.

Il nome dice tutto, può essere letale ma può amare spassionatamente, come le è accaduto con Harley Quin.

Questa la mia versione … attenzione la sua passera non è per tutte e per tutti (potreste morire).

PS Qui è in posa sul mio divano.

Captain Marvel

La storia di Captain Marvel è tormentata, era un uomo, poi è morto, anzi è ritornato in vita, anzi è una donna, anzi …

Questo nuovo albo mette fine a tutte le dicerie.

Ha le tette, ha il cazzo, ed è una super eccezionale intersex del pianeta dei Kree.